"Il Perù: miscela di tradizioni, storia, colori, musica e natura.

Non si riesce ad immaginare però la Magia della sua danza davanti ai nostri occhi e che si compie nell'attimo stesso in cui il vero "viaggio" ha inizio. Lasciamo Lima, la "Città dei Re", megalopoli spesso coperta dalla "garua", una cappa di umidità che è  presente quasi durante tutto l'anno, non senza prima aver visitato monumenti e musei che conservano, come in nessun altra città, il più vasto patrimonio culturale della civiltà pre-ispanica. Un volo abbastanza breve e la pista di atterraggio della piccola città di Nazca si fa largo tra la gialla terra riarsa dal sole.

Eccola la magia del Perù: è lì, disegnata sui crinali delle montagne e del deserto. Le famose "linee" di cui si sa molto poco, celano uno degli enigmi più affascinanti dell'archeologia: curve, diritte, a spirale, si rincorrono creando figure ben distinte, che si possono ammirare dall'alto: il colibrì, la scimmia, il ragno. Il piccolo aereo vira vertiginosamente a destra e a sinistra, mentre lo stomaco ha continui sbalzi, ma è il giusto prezzo da pagare per poter ammirare questi spettacolari "disegni". Non è ancora svelato il mistero del loro significato nè tantomeno è compreso come abbiano potuto essere realizzate 600 anni fa, tali forme, visibili solo dall'alto. Alcune linee sono perfettamente rette e lunghe più di 8Km. Un mistero ancora vivo che probabilmente non verrà mai svelato..."


Questo è solo un assaggio di un tour fantastico, un tour unico capace di fondere la bellezza di un passato ancora avvolto nel mistero alle bellezze naturali tra le più uniche al mondo, come l'ecosistema più famoso ed incontaminato dell'intero pianeta: le isole Galapagos.

 

Contattaci per maggiori informazioni